Apri/Chiudi


Il primo Twitter Maiestatis Day

17 maggio 2007 , di Boliboop

tmday_logo.jpgSu Twitter imperversa il dilemma “1a persona o 3a persona?” per quanto riguarda il modo di postare i propri update. Ebbene, proprio questa sera nella Twittersfera italiana, Bayle ha chiesto lumi e Tommy ha risposto: “usa la 4a”. GPessia ha poi proposto una giornata (e ha ideato il logo), quella di domani 18 Maggio 2007, interamente dedicata alla 4a persona ed io ho proposto di intitolarla “Twitter Maiestatis Day”, da plurale maiestatico che consiste nel riferirsi a sé stessi, la persona che parla o scrive, usando la prima persona plurale anziché singolare.

La motivazione ufficiale è:

Non sai se usare la prima o la terza? fai la somma, usa la quarta!

come è infatti possibile notare, 1 + 3 = 4. Ve lo sareste mai aspettato?

Partecipate numerosi! :wink:

Ne parlano: Bayle, GPessia, Matteo Moro, Saverio Cannara, DElyMyth, Chicco, Twitter Blog, Alessandro Zarcone

UPDATE: ovviamente, se qualcuno parla di sé in 4a (noi) persona, ci si dovrà riferire ad egli in 6a (essi) persona a meno che non ci si rivolga direttamente, allora andrà usata la 5a (voi), ovvero: se A dice: “Stiamo mangiando la pasta”, B potrebbe replicare con “Siamo felici che A stanno mangiando la pasta” oppure con “@A: siamo felici che state mangiando la pasta”. Chiaro, no? :mrgreen:
(le regole contenute in questo update sono del tutto facoltative per i partecipanti al Twitter Maiestatis Day)

Articoli correlati:

  1. Nascono i Twitter Days
  2. Tweetvolume: di cosa si parla su Twitter?
  3. Boliboop su Twitter: prime impressioni

11 Commenti a “Il primo Twitter Maiestatis Day”

  1. 1

    stefigno ha detto

    c’ho provato ad esprirmermi in tale maniera..ma a quest’ora…mi s’incartano gli occhi…

  2. 2

    Boliboop ha detto

    appena sveglio vedrai che sarà più facile :wink:

  3. 3

    gpessia ha detto

    di sicuro ci vuole una certa elasticità mentale :) – una domanda… secondo te… se io mi rivolgo a me stesso in 3persona singolare, l’equivalente in plurale maiestatis dovrebbe essere la 3 plurale? Però, attenzione come riferimento abbiamo dato il doc di wikipedia, che riporta l’uso della prima plurale e non della terza plurale…

    … no no basta, facciamola semplice, prima persona plurale senza incartarsi troppo il cervello ;) “Notte noi andiamo a nanna”

  4. 4

    chicco ha detto

    aderiamo volentieri e segnaliamo con un post: http://chiccodisale.blogspot.com/2007/05/noi-e-twitter.html :wink:

  1. 1

    Comunicazione di servizio => Twitter | Yaab

    [...] commenti Il primo Twitter Maiestatis Day at Boliboop su Comunicazione di servizio => Twitterbayle su 101 consigli per diventare un blogger migliorebayle [...]

  2. 2

    Domani su twitter parliamo il Plurale Maiestatis... "Twitter Maiestatis Day" « gp

    [...] boliboop ha dato un nome alla giornata: Twitter Maiestatis Day. This entry was written by gpessia and posted on Maggio 17, 2007 at 9:43 [...]

  3. 3

    Matteo Moro » Blog Archive » Su Twitter ci diamo un tono!

    [...] boliboop, sibberio e, ovviamente, [...]

  4. 4

    DElyMyth - /dev/null

    Il Primo Twitter Maiestatis Day

    Twitter va e viene, anche questa sera, quando ero agli allenamenti, da Mobile mi dava spesso Errore 500 (Internal Server Error), eppure noi restiamo fedeli.
    E soprattutto, noi ce ne inventiamo una nuova ogni giorno (o quasi).
    Ed infatti, oggi (sono ormai

  5. 5

    Twitter blog » Blog Archive » Il Twitter Maiestatis Day

    [...] per chi non riuscisse a parlare in quarta persona Boliboop ha stilato qualche regoletta che riporto fedelmente: Ovviamente, se qualcuno parla di sé in 4a (noi) persona, ci si dovrà [...]

  6. 6

    void life()

    Twitter Maiestatis Day

    Se osservate i messaggi di twitter della giornata di oggi potreste pensare che siamo tutti impazziti, ma in realta è solo un iniziativa simpatica organizzata dai Twitter Italiani: indicisi se parlare in prima o in terza persona è stato deciso di usar…

  7. 7

    Nascono i Twitter Days at Boliboop

    [...] il gran successo del Twitter Maiestatis Day di ieri, ho pensato di proporre l’estensione di questa l’iniziativa ad altre giornate a [...]

Lascia un commento



Chiudi
E-mail It