Apri/Chiudi


Internet Explorer perde colpi, guadagnano Firefox e Safari

23 febbraio 2007 , di Boliboop

browser-marketshare.gif

Via AppleGazette apprendo che Arstechnica ha pubblicato un report sul mercato dei browaser. Riferisce infatti che che Internet Explorer sta perdendo terreno nei confronti di Firefox (per Windows, Mac e Linux) e Safari (per Mac) nel mercato statunitense. Il calo per il browser di casa Microsoft è stato del 6.5% nell’ultimo anno. Evidentemente nemmeno l’uscita di IE 7 è riuscita a contrastare la caduta, probabilmente perché ha mostrato fin da subito moltissimi bachi e falle di sicurezza. Il grafico sopra mostra come i due principali browser concorrenti godano invece di ottima salute e stiano guadagnando parecchio terreno. Le informazioni sono tratte da marketshare.

Nel mondo, invece IE sta mantenendo la quota di mercato, ma se sono certo che se il movimento OpenSource non s’arrende, saranno anni difficili per IE… nonostante ci siano ancora molti che credono ancora che navigare significhi solo cliccare sull’icona di IE. Ma non è così, le alternative ci sono, e sono davvero ottime.


Articoli correlati:

  1. IE7 vs FF2
  2. Virus e Co.: Windows perde (ancora) colpi
  3. Firefox bucabile tramite Internet Explorer

0 Commenti a “Internet Explorer perde colpi, guadagnano Firefox e Safari”

  1. Nessun Commento

Lascia un commento



Chiudi
E-mail It