Apri/Chiudi


La mia prima applicazione per Mac

28 maggio 2007 , di Boliboop

Sono commosso. Ecco a voi l’output della mia prima applicazione per Mac:

[Session started at 2007-05-28 02:13:20 +0200.]
2007-05-28 02:13:21.497 justatry[27788] Hello, World!

justatry has exited with status 0.

Il programma si chiama justatry (trad. “solo una prova”) ed è stato realizzato grazie a Xcode.
Ovviamente si tratta della riedizione del classicissimo “Hello, World!”, onnipresente in tutte le guide per principianti di qualsiasi linguaggio di programmazione, Objective-C compreso. E non solo: anche il titolo del primo post di una fresca installazione di WordPress è di default “Hello, World!”.

La pagina di Wikipedia dedicata a questa famosissima stringa di testo raccoglie numerosi esempi di codice per la sua visualizzazione, di cui 70 linguaggi di programmazione per console (es. Objective-C o Fortran), 22 in ambiente grafico (es. X Windows o Delphi), 6 in ambiente grafico basato su un browser (es. JavaScript o XUL) e 5 in linguaggi di markup o di formattazione (es. HTML o LaTeX).

Infine vi suggerisco di dare un’occhiata alla divertente carrellata di codici d’esempio intitolata “Come varia il modo con cui la gente codifica “Hello World” in base alla loro età e professione”.

Articoli correlati:

  1. Chords Archiver: la mia prima applicazione per iPad
  2. AppleScript: aprire Gnuplot in un attimo
  3. PDFLab: un’applicazione Mac per unire e dividere file PDF

2 Commenti a “La mia prima applicazione per Mac”

  1. 1

    Antonio ha detto

    I miei migliori complimenti per il tuo step-1 su XCODE :)

  2. 2

    Boliboop ha detto

    Grazie :mrgreen:

Lascia un commento



Chiudi
E-mail It